Virtute e canoscenza



Fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza.


(Divina Commedia, Inferno, Canto XXVI, 119 – 120)